Chi siamo

La Ditta "Angiolino Delle Grazie" nasce nel 1975 da un'idea dell'allora giovanissimo (solo 21 anni) Angiolino Delle Grazie.
Dopo avere affiancato il genitore che svolgeva l'attività di impresario funebre dai primi del '900, Angelo inizia l'attività di rappresentate di cofani funebri, dapprima presso la storica "ICAF PUGLIA" di Mauro Spagnoletti, e in seguito presso la "ALCOF" dei F.lli Palermo di Scafati (Salerno).
Notando le lamentele della clientela che contestava l'elevato tempo intercorso tra l'ordine al rappresentante e la effettiva consegna dei prodotti, Angelo Delle Grazie ha l'innovativa idea di aprire un proprio deposito di cofani funebri a Celenza Valfortore, mediante il quale servire nei tempi più brevi possibile la clientela. ​

 

Il successo dell'azienda

 

II Successo è notevole (in pratica si tratta del primo ingrosso nel Centro-Sud Italia) e permette la crescita continua dell' impresa sin dai primi tempi. Tra la fine degli anni '70 ed i primi anni '80, la ditta si espande esponenzialmente nelle zone vicine a Celenza (Subappenino Dauno, Molise, Gargano, Nord-Tavoliere, Nord-Foggiano, Nord Beneventano), ma anche a centinaia kilometri di distanza (Cilento, Sud-Salernitano, Avellinese e Nord-lrpinia). Nel 1979 inizia la collaborazione (mai interrotta per oltre 35 anni) con la Cooperativa "SICIL-LEGNO" di Roccalumera (Messina).

Presente, passato, futuro

 

II 15 luglio 2010 Angelo Delle Grazie viene a mancare a soli 56 anni dopo quasi tre anni di malattia. Le redini dell'impresa vengono assunte dal figlio Antonio che, dopo aver lavorato sin da bambino nell' impresa paterna, dopo averlo dapprima affiancato e poi sostituito negli anni di malattia, porta avanti il nome di una famiglia che svolge questo nobile lavoro da ben tre generazioni.  La condotta esemplare tenuta nei decenni dal titolare, dai figli e dai collaboratori, ci ha permesso, dopo quasi un quarantennio di lavoro ed enormi sacrifici, di ritagliarci un ruolo di primissimo piano nel settore funebre dell'Italia Meridionale.

Il cuore generoso dell'impresa

Nel novembre 1980 Angelo Delle Grazie si reca con il proprio furgone nelle zone colpite dal catastrofico terremoto dell'Irpinia, per consegnare Ie casse funebri raccolte a sue spese presso i propri clienti, per le migliaia di vittime del sisma. Il nobile gesto (compiuto in un periodo già di per sè drammatico per la morte del padre sopraggiunta pochissimi giorni prima) viene portato alla rilevanza nazionale dalla Feniof mediante un articolo sul giornale "L'INFORMATORE".
Un gesto analogo viene ripetuto 21 anni dopo in occasione del terremoto del Molise, quando Angelo si reca più volte a San Giuliano di Puglia (CB) per recapitare tutte le cassettine per i 27 bambini morti nel crollo della scuola.

La nostra comunità

 

La nostra clientela è ampiamente selezionata ed accanto ai clienti Storici che forniamo ininterrottamente dal 1975, continuamente si rivolgono a noi nuove imprese, positivamente impressionate dalla nostra serietà, competenza, enorme esperienza e professionalità. Possediamo una qualificazione professionale proveniente da una tradizione familiare consolidata e la nostra conoscenza del settore è pressoché perfetta.

© 2023 by Funeral Home. Proudly created with Wix.com

FOLLOW US:

  • Facebook B&W
  • LinkedIn B&W
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now